20 equipaggi iscritti e 18 al via del primo round della serie ma sarà possibile iscriversi entro le 18:00 di oggi, quando apriranno le verifiche sportive, su mrftrophy.it. La serie contrapporrà gli equipaggi clienti, in gara con pneumatici MRF Tyres, suddivisi in cinque Raggruppamenti.

La Peugeot 208 Rally4 di Nicolò Marchioro al parco assistenza di Foligno.
Foligno, 8 marzo 2024 – A poco meno di un mese dal lancio ufficiale avvenuto a Rally Meeting, il nuovo MRF Rally Trophy Italia, il primo trofeo monogomma MRF Tyres in Italia prende finalmente il via dal 3° Rally Città di Foligno, primo round del Campionato Italiano Rally Terra 2024 con il quale il trofeo condividerà integralmente il calendario.

Ad oggi sono ben 20 gli equipaggi iscritti, a dimostrazione di un ottimo interesse, con 18 equipaggi pronti a scendere in prova speciale per il primo round. Le iscrizioni, tra i concorrenti che hanno deciso di prendere il via al Rally Città di Foligno, resteranno aperte fino alle ore 18:00, quando apriranno le verifiche sportive. Il modulo è disponibile su www.mrftrophy.it

Gli equipaggi, come da regolamento. saranno divisi in cinque Raggruppamenti (A, B, C, D, E) che prenderanno punti separatamente. Il Ragg. A, riservato alle vetture Rally2/R5, annovera al momento i nomi di Angelo Pucci Grossi e Francesco Cardinali (Skoda Fabia Rally2 Evo) scatteranno con il numero #3, ma pronti a sfidare il giovane riminese ci sono piloti di grande esperienza sulla terra come Jader Vagnini, navigato da Carlotta Romano (Skoda Fabia R5), il rientrante Stefano Bizzarri con Luisa Lanera (Citroen C3 Rally2), Massimo Squarcialupi e Roberto Mometti (Hyundai i20 N Rally2) e Filippo Epis con Stefano Tiraboschi (Skoda Fabia Rally2 Evo).

In Ragg. B, dedicato alle Rally4, conta già 10 equipaggi. Attenzione a Nicolò Marchioro e Marco Marchetti, che sulla terra non hanno bisogno di presentazioni e partono da favoriti anche se all’esordio con gli pneumatici MRF Tyres. La lista prosegue con Bartolini-Selva, Pierulivo-Amato, gli argentini Biondi-Soria, Diserò-Silvi, Solitro-Porzio, Cazzaro-Raccuia tutti su Peugeot 208 Rally4. Completano il gruppo anche Caldard-Mosena su Ford Fiesta Rally4 e le Peugeot 208 R2 di Piccardo-Perrin e Leonessi-Salotto.

David Bizzozzero e Denis Tosetto (Citroen DS3 N5) sono iscritti in Ragg. D, mentre nel Ragg. E prenderanno il via anche Samuele Martinelli e Giancarla Guzzi su Renault Clio R3 ed Alessandro con Emmanuele Olevano su Suzuki Swift Sport.

Iscritti al MRF Rally Trophy Italia ma non presenti a Foligno sono anche Luigi Caneschi (Peugeot 208 R2) e Roberto Camporese (Volkswagen Polo GTi N5) che scenderanno in prova speciale a partire dai prossimi appuntamenti del calendario.

La prima gara della stagione attribuirà i primi premi del ricco montepremi di 100 mila Euro stanziato per l’MRF Rally Trophy Italia. Foligno sarà una gara di grande spessore, con prove speciali tecniche che metteranno alla prova gli sfidanti.

Si partirà sabato con le prove libere, la nuova Qualifying Stage che permetterà ai piloti con le Rally2 di scegliere la posizione di partenza in gara, e lo shakedown. Sabato dalle 19:00 la partenza nella scenografica Piazza della Repubblica a Foligno. Domenica tre prove da ripetere per tre volte: la nuova “Scopoli”, “Monte Alago” e “Collecroce”, queste ultime percorse in senso inverso rispetto al 2023. Arrivo, sempre nel centro storico di Foligno, dalle 17:30 di domenica.

Da segnalare infine che l’evento potrà essere seguito anche con aggiornamenti in tempo reale con contenuti inediti sui canali social del trofeo: facebook.com/mrtrophyita e instagram.com/mrftrophyita

Calendario MRF Rally Trophy 2024
9 marzo – 10 marzo: 3° Rally Città di Foligno
6 aprile – 7 aprile: 15° Rally Val d’Orcia
18 maggio – 19 maggio: 31° Rally Adriatico
21 giugno – 23 giugno: 52° San Marino Rally
25 ottobre – 27 ottobre: 21° Rally dei Nuraghi e del Ver