Grossi conclude davanti e fa nuovamente sua la classifica del Raggruppamento A. Marchioro a valanga nel Raggruppamento B. Bis di Stella del Raggruppamento C mentre in E è ancora Martinelli.

Cingoli, 19 maggio 2024 – Una gara bella, vera, veloce e polverosa. Il MRF Rally Trophy Italia conferma le sue sfide e regala un grande spettacolo anche al 31° Rally Adriatico con 19 equipaggi ai nastri di partenza.
Il primo trofeo monogomma MRF Tyres in Italia ha offerto tanti spunti sportivi anche in questo appuntamento, il terzo della serie, con le classifiche dei vari raggruppamenti che iniziano ad essere più chiare. Tra i tanti piloti si confermano i protagonisti, dato che al Rally Adriatico di fatto i vincitori sono stati per ironia della sorte gli stessi del Val d’Orcia.

In Raggruppamento A il successo è andato ancora ad Angelo Pucci Grossi e Francesco Cardinali, su Skoda Fabia Rally2 Evo, che hanno chiuso tra l’altro settimi assoluti. Una gara di grande spessore la loro che gli permette di accumulare punti pesanti per la classifica del Trofeo. Al secondo posto Jean Philippe Quilichini e Matthieu Belhacene che hanno faticato un po’ ma portano a casa punti cruciali per la classifica. Terza piazza Jader Vagnini e Giulia Cefis, tutti su Skoda Fabia Rally2 Evo.

Nel Raggruppamento B successo, il terzo consecutivo, per Nicolò Marchioro e Marco Marchetti. L’equipaggio veneto ha imposto un ritmo indiavolato con la Peugeot 208 Rally4 che non ha lasciato spazio agli avversari, anche se Davide Bartolini e Roberto Selva ci hanno provato a più riprese, chiudendo secondi su Peugeto 208 GT Line. Terza piazza per la Ford Fiesta di Claudio Caldart e Silvia Mosena.

In Raggruppamento C bis di Manuele Stella e Sara Refondini su Renault Clio Rally5 che per un soffio hanno mancato anche la top-5 di gruppo RC5N sfidando i giovanissimi del Campionato Italiano Rally Junior. Stella ha preceduto Gianni Bardin e Simonetta Dal Mas replicando il podio del Val d’Orcia.

Infine in Raggruppamento E altro successo di Simone Martinelli e Giancarla Guzzi con la loro Renault Clio R3 davanti ad Alessandro Olevano e Veronica Orazi su Suzuki Swift Sport RS.

Gara ininfluente per le classifiche del Raggruppamento D, dato che nessuno degli equipaggi iscritti ha visto il traguardo di Cingoli.

Classifica MRF Rally Trophy Italy | Dopo Round 3
Rag. A: 1. Quilichini pt. 39; 2. Vagnini pt. 32; 3. Grossi pt. 30; 4. Epis pt. 26; 5. Squarcialupi pt. 14; 6. Bizzarri pt. 11 – Rag. B: 1. Marchioro pt. 45; 2. Bartolini pt. 32; 3. Cazzaro pt. 24; 4. Caldart pt. 22; 5. Solitro pt. 16; 5. Diserò pt. 16; 7. Pierulivo pt. 11; 8. Piccardo pt. 10; 9. Biondi pt. 7; 10. Leonessi pt. 2 – Rag. C: 1. Stella pt. 30; 2. Bardin pt. 24 – Rag. D: 1. Tosetto pt. 15; 2. Bizzozero pt. 12; 3. Camporese pt. 0 – Rag. E: 1. Martinelli pt. 45; 2. Olevano pt. 36

Resta in contatto con MRF Rally Trophy Italia 2024
Website: www.mrftrophy.it 
Facebook: facebook.com/mrftrophyita 
Instagram: instagram.com/mrftrophyita 

Calendario MRF Rally Trophy Italia 2024
9 marzo – 10 marzo: 3° Rally Città di Foligno
6 aprile – 7 aprile: 15° Rally Val d’Orcia
18 maggio – 19 maggio: 31° Rally Adriatico
21 giugno – 23 giugno: 52° San Marino Rally
25 ottobre – 27 ottobre: 21° Rally dei Nuraghi e del Vermentino
23 novembre – 24 novembre: 18° Rally delle Marche